Oggi ti parlerò della ゴールデンウィーク (Golden week o settimana d’oro). La Golden week è una festività formata da quatto festività vicine, che inizia dal 29 aprile al 5 maggio e molti studenti e lavoratori in questo periodo programmano le proprie vacanze.

Le quattro festività sono:

  • 昭和の日 (Shōwa no hi = Shōwa day), il compleanno dell’imperatore Hirohito, il padre dell’attuale imperatore, Akihito. Si festeggia il 29 aprile.
  • 憲法記念日 (Kenpō kinenbi = giorno della Costituzione) Festa della Costituzione. Si festeggia il 3 maggio.
  • みどりの日 (Midori no hi = giornata del verde) Festa del verde. Si festeggia il 4 maggio.
  • 子供の日 (Kodomo no hi = giorno dei bambini) Festa dei bambini. Si festeggia il 5 maggio.

In particolare, si dice che il nome ゴールデンウィーク ha avuto origine al festival mondiale del cinema giapponese nel 1951. Quella serata è stato proiettato il film 自由学校 (Jiyū gakkō = Free school). In seguito, si trasmise i primi tre giorni di gennaio e al festival di O’Bon (お盆). In paricolare il festival di O’Bon si festeggia il 15 luglio e dura tre giorni. Ebbe un gran successo. Nell’anno successivo, alla radio, veniva utilizzato spesso il nome ゴールデンタイム (Golden time). Dal 1952, questo nome entra nell’uso quotidiano e si usa il termine Golden time nel periodo della Golden week (per parlare degl’indici d’ascolto più alti televisivi e radiofonici).

Quest’anno per la nuova era, si è deciso che la festività inizierà il 27 aprile e terminerà il 6 maggio. Questo significa 10 giorni di festività. Le notizie riportano genitori lamentarsi dell’estensione dei giorni di festività perché gli asili e le scuole materne rimarranno chiuse. Molti comuni hanno cercato in tutti i modi di accaparrarsi extra accantonamenti. Una donna di 36 anni dipendente di un’azienda di contabilità a Sendai (nella prefettura di Miyagi), ha detto che lei e suo marito dovranno lavorare molto, visto che la loro bambina ha 4 anni e asili e scuole materne sono chiusi. Le piccole compagnie non possono permettersi 10 giorni di ferie, il governo dovrebbe pensare ai lavoratori che lasciano ad altri i loro bambini quando decidono di estendere le festività.

Molti genitori non possono lasciare i figli ai nonni perché anche loro lavorano o vivono lontano. Gli asili e le scuole materne aprono il sabato ma chiudono la domenica e nelle festività. Nonostante ci siano amministrazioni comunali che, se si prenota in anticipo, possono tenere i bambini negli asili e sono aperti nelle festività, il numero di dipendenti è limitato. Un altro problema è che gli asili possono tenere un numero massimo di bambini. A Toshima (un quartiere speciale di Tokyo) di 5000 bambini hanno potuto tenerne solo 40 durante la festività.

Golden Week: Maggio

LunedìMartedìMercoledìGiovedìVenerdìSabatoDomenica
27/04 28/04
29/04 30/04 01/05 02/05 03/05 04/05 05/05
06/05

Qui troverai il post dedicato alla notizia del passaggio all’era Reiwa. Per una spiegazione più approfondita clicca qui. Se sei nuovo clicca qui per conoscere chi scrive per questo blog.

Spero che queste informazioni ti siano state utili. Ci vediamo al prossimo post.


Fonti: japanesevisitor.com, jpnculture.net, wikipedia.org, japanesetime.co.jp