Ciao a tutti. Oggi parlerò delle 10 cose da non fare in Giappone. Perché scrivo questo articolo? Perché vorrei aiutarti se decidessi di andare in Giappone a breve, fra qualche mese o anno ma anche per semplice curiosità.



1. Non parlare ad alta voce o fare qualsiasi rumore in treno

Le cose da evitare assolutamente quando prendi un qualsiasi treno in Giappone è parlare ad alta voce, ascoltare la musica ad alto volume e parlare al telefono. Quando entrerai, noterai un gran silenzio perché ci sarà qualcuno addormentato, chi vuole rilassarsi prima di andare al lavoro o quando sta tornando a casa. Se qualcuno vi dovesse chiamare è consigliabile dire alla persona di richiamare più tardi.


2. Non fumare in posti pubblici

Qui riceverò un sacco di critiche da parte dei fumatori. Non viene impedito ai fumatori di fumare ma semplicemente se hai l’urgenza ti devi recare nelle aree destinate ai fumatori. Secondo un’articolo del Japan times, negli ultimi anni i fumatori dai vent’anni in su sono diminuiti del 17,9% (dati del 2018) dal 36,1% nel 1989. Dal 1 aprile 2020 verrà proibito fumare negli edifici come gli uffici, nei ristoranti, nell’atrio degli hotel, scuole, ospedali e enti governativi. Ci saranno comunque ristoranti che allestiranno delle stanze speciali per i fumatori che usano prodotti a tabacco riscaldato e non bruciato (dei dispositivi che si stanno diffondendo gradualmente in Giappone). Da non fumatrice non posso dire se sono salutari o meno, sto scoprendo insieme a te queste informazioni.


3. Non essere in ritardo

I giapponese sono persone puntuali e danno grande valore al tempo. Se un giapponese o una giapponese ti invita da qualche parte per un incontro lavorativo o tra amici, sii puntuale. Non fare la figura dello straniero sempre in ritardo.


4. Non giocare con le bacchette

Non indicare una persona con le bacchette mentre mangi, non infilzarle nel cibo o lasciarle nella ciotola (non stai donando il cibo ai morti), non batterle sul piatto, non strofinarle, non condividere il cibo di bacchette in bacchette, non prendere cibo dal piatto dell’altra persona. Hai capito che devi usare le bacchette solo per mangiare.


5. Non lasciare la mancia

Dalle mie conoscenze, in America è obbligatorio lasciare la mancia al cameriere ma in Italia sei tu che puoi decidere se lasciare la mancia o meno. Comprendo che vuoi dare qualcosa perché hai mangiato bene e anche per la gentilezza dei camerieri ma non farlo. È maleducazione. Questo non vale solo per i camerieri ma anche all’autista dei taxi e al facchino degli alberghi. Loro sono felici se paghi ciò che hai ordinato.


6. Non entrare in una casa, tempio, santuario indossando le tue scarpe

Togliti le scarpe quando entri nei luoghi sopraccitati, se te lo chiedono, fallo. Perché questo? Perché viene detto che solo i morti entrano nelle case con le scarpe. Questa informazione la conosco grazie ad una serie tv giapponese che ho guardato qualche anno fa. Tra l’altro, appena entri ti lasciano delle pantofole per girare in casa, per andare in bagno hai delle ciabatte che puoi usare solo lì e ci sono delle babbucce apposite quando vai sul terrazzo. Questo vale anche quando cerchi casa, l’agente immobiliare si porta dietro una borsa bianca con dentro delle pantofole che puoi usare per girare nella casa.


7. Non mangiare e bere mentre cammini per strada

Non mangiare e bere mentre cammini perché potresti andare addosso a qualcuno e sporcarlo. Non vedrai nessun giapponese camminare e mangiare allo stesso tempo. Ci sono posti se vuoi mangiare e bere come le panchine.


8. Non fare foto in giro quando non hai il permesso

Il punto si spiega da solo. Chiedi il permesso se puoi fare foto a persone o luoghi turistici come musei, templi e santuari.


9. Non buttare la spazzatura in giro

Ci sono stranieri che buttano la spazzatura in giro perché non trovano i cestini della spazzatura ogni 2 metri. Se non trovi un cestino nelle tue vicinanze, mettiti le cose in borsa o tienile in mano fino a che non trovi un cestino. Non per fare la parte dell’ambientalista ma cerchiamo di tenere pulito il posto in cui ci troviamo.


10. Non andare in giro per il Giappone senza la mascherina se sei ammalato

Noi abbiamo l’immagine della mascherina come se qualcuno ha una malattia contagiosa. Invece i giapponesi indossano la mascherina perché sono raffreddati o hanno la febbre e vogliono evitare che tu ti prenda i suoi germi. Nessuno ti evita perché sei ammalato, ti evitano perché tu non la indossi se sanno che sei indisposto.


Bonus: Non soffiarti il naso

Una cosa, per noi, naturale è starnutire e soffiarsi il naso, per i giapponesi è maleducato soprattutto quando mangi o stai mangiando o stai parlando con qualcuno. Spesso sentirai i giapponesi tirare su con il naso, cosa fastidiosa per noi ma normale per loro. La mascherina serve proprio a questo. Si sentono molti stranieri che in luoghi pubblici vanno in bagno a soffiarsi il naso. Devi farci solo l’abitudine.